Picture
15 anni sono passati dagli inizi musicali del rapper italo-svizzero Doppia erre.
Dopo 3 Album incisi, tra l'hip hop e il ragga e tanti concerti dal vivo, Erre presenta il suo nuovo album "L'OSSERVATORE".

Ogni artista ha nella sua carriera un album che esprime la sua attitudine del momento nel miglior dei modi e in questo caso L'osservatore rappresenta del tutto il Doppia erre degli ultimi 15 anni.
Tematicamente Erre si muove a 360 gradi. La voglia di raccontare storie come in un film non gli è passata. Le traccie sono una sintesi delle sue esperienze.
Le 18 canzoni sull'album sono musicalmente un viaggio nell'hip hop che passa dalle melodie ipnotizzanti di "Rouge" alle basi più dure e sincere di "Colpo sicuro".
Le basi sono state composte dai produttori di Zona 167 (label fondata nel 2003 da Doppia erre e i suoi partner), " Samas ", " mean2k ", Doppia erre stesso e da " Dj Blackflame " (Bang Groovy Records).
Sono loro che collaborando da anni con Erre conoscono il suo gusto e tagliano le basi per la sua persona, su misura.

Tra le collaborazioni orali splende il nome de " Lu Marra ", Dj Singers (giovane artista della nuova scena dancehall salentina e italiana, che con la sua voce unica ed esplosiva riscuote molto succeso sulla penisola), " Naty " (Rapper francese/svizzera).
Parecchie canzoni sono accompagnate dalla bellissima voce di Domenica, una cantante con una voce molto profonda e dolce, la quale accompagnerà Doppia erre nella sua Tournee italiana di quest'estate (2011).
il tocco di strumenti analogici lo dà il padre di Doppia erre. Col nome d'arte " Tony Gelato " suona chitarra e basso in un paio di pezzi a cui dona un atmosfera magica.

 


Comments




Leave a Reply