Picture
in radio il primo singolo “Me ciamo fora”,

guarda qui il relativo video-clip diretto dall’attore e regista Mirko Artuso

Il Ritorno dei Radiofiera

“Atinpùri”, sesto album in studio della band tutto in lingua veneta, segna il ritorno sulla scena dei Radiofiera, storico gruppo del panorama indipendente nazionale. Un disco prodotto da Giorgio Canali (CCCP, CSI, PGR) che esprime il carattere internazionale della band trevigiana e allo stesso tempo il forte radicamento nel territorio.

Il disco viene preceduto dal singolo “Me ciamo fora”.

I RADIOFIERA sono una rock-band veneta geneticamente e artisticamente legata al territorio, presente da quasi vent’anni nel panorama musicale indipendente italiano con 7 album e centinaia di concerti in tutto il territorio nazionale, Europa e Cuba.

Fin dal loro esordio ( 1992) i RADIOFIERA si sono caratterizzati grazie a un linguaggio artistico del tutto inedito per quei tempi, formato da un naturalissimo impasto tra musica rock e lingua veneta: un abbinamento del tutto naturale per Ricky Bizzarro, autore di tutte le liriche e della maggior parte delle musiche, che considera primari nella sua vita entrambi gli elementi. “La mia lingua madre e cioè la prima lingua che ho imparato è quella che noi chiamiamo dialetto, così come la prima musica che ha attirato la mia attenzione e stata quella rock. Entrambe le cose sono parti fondamentali della mia persona. Non ho fatto alcuno sforzo nel metterle assieme.” Un mix che da subito ha attirato l’attenzione non solo degli addetti ai lavori, ma anche delle major discografiche, al punto di portarli a firmare nel 1997 un contratto con la multinazionale Sony/Columbia grazie soprattutto al pezzo “Piòva” (Pioggia), canzone che di recente è stata posizionata al 7° posto nella classifica delle 100 canzoni dialettali più belle uscite in Italia negli ultimi vent’anni, da una giuria di addetti ai lavori commissionata dal M.E.I. di Faenza ( Meeting Etichette Indipendenti).

 


Comments




Leave a Reply