Fragranze Silenzio

Decisamente un disco personale, "Fragranze Silenzio", che manifesta uno studio e un gusto particolare nell'utilizzo di suoni e melodie. Daniele Brusaschetto ha alle spalle una carrellata di 8 dischi e un EP e diversi side projects come ICH NIENTE, è in attività dal ben lontano 1996.
E' infatti evidente che questo lavoro è il risultato di tanta esperienza.Un genere Aambient/ Industrial dove la chitarra e i suoi effetti regna padrona nella scena, contornata da suoni elettronici e una batteria piuttosto tranquilla, celano atmosfere cupe e misteriose.

Una voce sussurrata racconta dei testi introspettivi, che sono per lo più scritti in italiano, fatta eccezione per due canzoni come "Clouds" e "Cauterization" che sono in inglese.
I brani hanno tutti la durata di una canzone media, tranne l'ultimo "Fragranze Silenzio" che dura ben 16 minuti e 44 secondi  di cui 11 sono i minuti lasciati alla sola musica con la quale Daniele vuole chiudere il sipario del disco.
Un lavoro personale e per questo originale, lontano dalla classica musica italiana.

Voto: 7

Sara Casaluce

 


Comments




Leave a Reply