Sono stato a controllare che Lee Perry fosse ancora vivo. Era vivo e vegeto. L'inventore della dub music ha riproposto il suo classico spettacolo dadaista per un pubblico che in questi anni, ai suoi concerti, si è sempre più assottigliato. Supportato dai Robotics sul palco e da Mad Professor al mixer  sempre ad un ottimo livello, Scracht si aggirava sul palco improvvisando un Happy Birthday e farfugliando qualcosa a caso. Dopo 15 minuti dalla sua presenza sul palco tutti fuori a bere una birra. Mi fermo qui, è sempre l'uomo che ha inventato il mio genere preferito.

Luca

 


Comments




Leave a Reply