Immagine
LMD Project presenta:


GO WEST to ROCK’N’ROLL

at WESTERN STUDIOS

08 dicembre 2012 – presso Western Studios

Via Giacomo Puccini, 141  Fontanafredda (PN)

ingresso gratuito




Una serata dalle tinte vintage quella che ospiterà il Western Studios di Fontanafredda (PN) l’08 dicembre 2012. Due band, un dj e un’esposizione: un piccolo evento in grande stile. Il primo gruppo ad esibirsi saranno i Dr. Seuss, promettente combo pordenonese, voce, batteria, organo, basso e chitarra che proporrà un set power garage rock a volumi impazziti. La band nasce dalla scena mod, garage e punk HC e presenta al suo interno elementi per niente nuovi alla scena rock locale.

Headliner della serata gli Universal Sex Arena, formazione veneta che propone un rock’n’roll puro, grezzo e allo stesso tempo raffinato che fa incontrare Iggy Pop, Roxy Music e Mc5 senza alcun timore reverenziale. Gli U.S.A. sono un sestetto nato nel 2012 ma che ha le sue radici in diversi progetti veneti (Speedy Peones, Mastica, Transisters), un sound e un’attitudine chiaramente a cavallo tra ‘60 e ‘70 senza dimenticarsi di aggiungere una buona dose di originalità compositiva. Il loro primo album in vinile vede il mastering di Brian Lucey (The Shins, Sigur Rós, The Black Keys). Nuova realtà da tenere intensamente d’occhio in particolare nella loro potente performance live.

A completare la serata in perfetto stile garage, psichedelico, punk, soul, la selezione 60’s tutta in vinile di Steve dei Manta Rays.

Una saletta del locale sarà destinata ad ospitare l’esposizione di disegni su carta di quaderno con pennarelli di Alberto Panegos. Alcune parole volute dall’autore per descrivere la sua creazione: inchiostro nero / fotocopie / carta sprecata / black metal / i cimieteri in novembre / fantasmi / la stazione di Padova / Berlino / il noise / i porno di serie Z.

Per info: progettolmd@gmail.com


 
VENERDI 23 NOVEMBRE :

THE FIRE

A seguire: aftershow ad ingresso gratuito

Un tempo nel mondo della musica si diceva che il terzo disco è quello della conferma, la realtà dei giorni nostri dice che raramente le band arrivano a fare tre dischi, quindi forse sarebbe più giusto definire il terzo disco quello del miracolo… Il miracolo di trovare ancora etichette discografiche disposte ad investire su un progetto, e il miracolo di riuscire ancora ad andare a suonare nei club e portare gente.

Questo miracolo è quello dei The Fire, il gruppo capitanato da Olly Riva, già leader degli Shandon, e produttore tra i tanti anche della all star band Rezophonic.
Dal 2005 i THE FIRE hanno portato la loro musica in giro per l’Europa, dividendo il palco con Deep Purple, Iggy Pop, Alice Cooper, The Damned, Fall Out Boy, Kaiser Chiefs, Gotthard, Satanic Surfers, Nashville Pussy e molti altri.
 Sono passati 7 anni, due dischi e due EP, e i THE FIRE sono ancora qui a presentare il nuovo album dal titolo “SUPERNOVA”, contenente 10 tracce di rock melodico. Forse è veramente il disco della maturità, mai come in questo caso infatti i The Fire hanno messo a fuoco il loro progetto riuscendo ad amalgamare il rock più crudo e diretto (Mr Pain, Dynamite, Follow Me… quest’ultima con Alteria come special guest) alla vena melodica che Olly riesce sempre a portare ad altissimi livelli (Claustrophobia, See you next time e la ballad Paralyzed).
 Nella versione italiana sono presenti anche due bonus tracks, “Business Trash” con Pino Scotto e “Tu sei solo mia” l’adattamento in Italiano di Out of here che Olly ha scritto per la moglie, la bellissima pin-up Francesca Du Demon…
L’uscita dell’album è fissata per il 26 Novembre, dunque quella al New Age sarà una delle prime tappe del nuovo tour e un’occasione per sentire in anteprima le canzoni contenute sul disco. 

Biglietto in cassa: 8 euro
AFTERSHOW CON DJ-SET DEI NOSTRI RESIDENT
INGRESSO GRATUITO DOPO LE 00.30!


 
SABATO 24 NOVEMBRE:
READY, SET, FALL! + 4 opening act
A seguire: Aftershow con dj ELECTROBOOGO e LELE ROCK
Ingresso gratuito tutta la sera!

Una serata dedicata alle nuove proposte; Sul palco del New Age sabato prossimo saranno   ben quattro le  band ad esibirsi prima degli headliner della serata; Il New Age conferma dunque la sua vocazione, ovvero alternare grandi band internazionali a proposte del panorama emergente, dando spazio a band e progetti desiderosi di calcare i palchi del circuito dei grandi club live. Dopo gli opening act, tutti della scuderia Empire Booking agency, co-produttrice della serata, saliranno sul palco i Ready, Set, Fall! , una delle realtà più interessanti del panorama alternative-metal. A seguire dj-set con Electroboogo e Lele Rock. Ingresso gratuito tutta la sera, inizio concerti ore 21.30.

———————————-

LIVE ACT:
* READY, SET, FALL!
* MY BREATHING HARMONY
*DESPITE EXILE
* WHAT WAS LEFT
* AS A CONCEIT

DJ SET:
ELECTROBOOGO
LELE ROCK
INGRESSO GRATUITO TUTTA LA SERA


DOMENICA 25 NOVEMBRE:

LUCA TURILLI’S RHAPSODY + opening act

I Luca Turilli’s Rhapsody sono un gruppo symphonic power metal italiano, formatosi nel 2011 per iniziativa del chitarrista Luca Turilli, dopo la sua separazione dai Rhapsody of Fire. La band nacque nell’agosto 2011, quando il chitarrista Luca Turilli e il tastierista Alessandro Staropoli decisero di separarsi e di dare vita a due band diverse, lasciando i Rhapsody of Fire al secondo. Turilli invece tornò ad usare il precedente nome del suo ex gruppo, Rhapsody, ai quali vennero presto aggiunti vari membri, come il chitarrista Dominique Leurquin, il bassista Patrice Guers e il batterista Alex Holzwarth. Il 30 marzo 2012 è stato finalmente rivelato il nome del cantante del gruppo, Alessandro Conti, già membro della band power metal italiana Trick or Treat. Per l’occasione sono stati presentati anche alcuni estratti del nuovo album. Nell’Aprile 2012 Alex Holzwarth viene sostituito da Alex Landenburg, poiché impossibilitato a prendere parte all’attività live di entrambe le band, ma le parti di batteria dell’album sono comunque registrate da lui. Poche settimane dopo, è stato pubblicato il video promozionale del primo singolo, “Dark Fate of Atlantis”. L’album di debutto, intitolato “Ascending to Infinity”, è stato pubblicato il 22 giugno dalla Nuclear Blast, vedendo anche la partecipazione di un coro e di un’orchestra. Il disco ha ricevuto ben presto ottime critiche e recensioni, sia in patria che all’estero.

OPENING ACT:
VEXILLUM

ORDEN OGAN

FREEDOM CALL
 
BIGLIETTO in prevendita sul nostro sito : EURO 25

BIGLIETTO in cassa: EURO 30

 
Sabato 8 dicembre agli WESTERN STUDIOS di FONTANA FREDDA,organizzato da LMD PROJECT avrà luogo l'evento GO WEST TO ROCK N' ROLL ,dove musica e arte si intrecciano per un'imperdibile serata.Bar e cucina con ingresso gratuito.

A seguire il programma della giornata:
 
Esce a Novembre il quarto album, prodotto da Daniel Rey.

Si intitolerà "Underwater" il quarto album dei The Leeches, la punk rock band italiana che più di ogni altra riesce a trasformare ogni suo show in uno spettacolo unico e irripetibile.
Passione, spontaneità e divertimento sono gli ingredienti genuini che hanno portato la band a farsi apprezzare da pubblico e critica, lungo un percorso artistico di successo in continua ascesa.
L'album è prodotto da Daniel Rey, storico produttore dei Ramones e uscirà a Novembre in CD, vinile e digitale per Tre Accordi Records.

 
Ragazzi scusate tutti ma il maltempo che ha colpito le ns zone in questi giorni ha messo fuori uso la nostra linea internet.
La programmazione di questi giorni compresa la trasmissione da Stoccolma di Stefano Diana saranno recuperate la settimana prossima.
Cercheremo di tornare in linea al + presto. 
ciao a tutti !!!!
 
"FAKE AS YOUR MOM'S ORGASM", è il titolo del nuovo album deiSeddy Mellory, disponibile in tutti i negozi di dischi dal

12 novembre 2012, su etichetta Kandinsky Records, distribuzione fisica Audioglobe, distribuzione digitale Myusic.me
 “FAKE AS YOUR MOM’S ORGASM” PRODUZIONE ARTISTICA A CURA DI: Marco Franzoni (collaboratore tra gli altri di Hugo Race, Omar Pedrini, Claudia is on the sofa) e Dade Mahony (Pitch, Sepiatone, Micevice)

FILE UNDER: rolling stones, acdc, primal scream, sex pistols

Primo singolo estratto da "FAKE AS YOUR MOM'S ORGASM" è FAITH. Il Videoclip di Faith, presentato in anteprima al Carmen Town di Brescia e in esclusiva per il Corriere Della Sera, è un vero e proprio corto d’autore la cui regia è firmata dall'artista bresciano Marco Bertoglio (Produzioni G.a.i.a.). Un uomo in fuga che prende la sua auto, senza una meta, allo scopo di lasciarsi tutto alle spalle. Inquietudine e sconforto quando si rende conto che il suo viaggio lo riporta sempre allo stesso punto.

Si puo' scappare da tutto ma non da se stessi.
 
L´Italia, l´Europa, il mondo...
Gli italiani, gli italiani in Europa, gli italiani nel mondo...
4milioni di italiani all´estero.
Ogni giovedí, alle 15 ora italiana, il diario di un giovane emigrato
che racconta il bel paese osservato attraverso la rete.
Visto da Fuori,  

ogni giovedí alle 15 su thegreatcomplottoradio.com ed in replica il sabato alle 15 (italiane)

- Per conoscere il dj, clicca su
http://thegreatcomplottoradio.weebly.com/1/post/2012/10/da-pordenone-a-stoccolma-ed-un-programma-in-radio.html


- L´indirizzo del blog della trasmissione http://vistodafuoristefano.blogspot.se/
 
Si è trattato di fare i detective, investigare in noi stessi, raccogliere indizi, risolvere il caso e confezionarlo in un disco. Inizialmente ignari, poi consapevoli, fino ad essere certi di aver trovato la pista, quella più giusta. Off The Beat nasce da un percorso simile: una lente d’ingrandimento sugli gli oggetti, i posti, le sensazioni e le persone per cui e di cui abbiamo deciso di scrivere. In poche parole: un film poliziesco da nove puntate in cui, per una volta, lo spettatore non sarà costretto (per forza) a fare il detective.” Mattia Bonanni - voce.

La mitologia del brit-pop non muore mai, ma il secondo disco dei The Charlestones è anche molto altro. Se l‘esordio “Out From The Blue” rivisitava da un punto di vista personale quarant‘anni di sonorità popular d‘Albione, il nuovo lavoro “Off The Beat” allarga le influenze e racchiude in otto tracce (più una bonus-track) un suono più maturo e personale, inevitabilmente destinato a rimanere ben oltre le mode e i rimandi. 

Registrato presso il Moscow Recording Studio di Udine da Davide Croatto, con la produzione artistica e il mix di Davide Massussi (già al lavoro per i due dischi dei Trabant e il primo disco dei Charlestones), “Off The Beat” ha nel titolo un vero e proprio manifesto programmatico di tutto il lavoro. E allo stesso modo la title-track ne rappresenta gli intenti: un brano dal passo poderoso e ritmico, che rapisce all‘ascolto grazie al cantato energico di Mattia Bonanni

Così fanno le altre tracce, ciascuna con una sorpresa tenuta in serbo e svelata quando meno te lo aspetti. Si va da una ballad malinconica come “Standing in the prima of life“, al pop da manuale di “Energy“ con il suo drumming serrato e le chitarre smeraldine, fino ai richiami sixty di “The girl who came to stay“ con il suo stomp solare e al soul pop di gran classe (con tanto di fiati) della splendida “Eager beaver“.

«In fin dei conti – spiega Mattia commentando la genesi di “Off The Beat” – in questo disco c‘è tutto ciò che amiamo. Non c‘è molto da aggiungere. Emotivamente è stato piuttosto sentito. Ciò rende in qualche modo tutto un po‘ magico, e magica anche l‘attesa di poterlo fare ascoltare a tutti quanti, sapendo che sarà difficile rimanerne delusi». 

E difatti è proprio così: nati nel 2008 quale classica brit-pop band, oggi The Charlestones tornano con un disco che è l‘ennesima dimostrazione della forza del pop, soprattutto quando è denso di idee ed emozioni come qui. 

L‘indie songwriting italiano ha tra le sue fila una nuova e importante realtà.


Read more: 
THE CHARLESTONES
http://www.facebook.com/thecharlestones http://thecharlestones.bandcamp.com/

 
Immagine
Dopo il lancio del video "Regina"  è disponibile da oggi “Tra il silenzio e il sole” , secondo  album dei Johnny Freak, in tutti i più grandi negozi di musica e negli store digitali, tramite Audioglobe/The Orchard.  

 
Immagine
FAITH
è il titolo del primo singolo estratto da "FAKE AS YOUR MOM'S ORGASM", nuovo album dei Seddy Mellory, uscito in versione digitale il 15 Ottobre e disponibile in tutti i negozi di dischi dal 12 novembre 2012, su etichetta Kandinsky Records, distribuzione fisica Audioglobe, distribuzione digitale Myusic.me