LMD PROJECT in Collaborazione con Corva Collabora Presenta

 PACIFIC FEST 2^ Edizione
 7-8-9 settembre 2012 Parco “Al Pacifico” Corva di Azzano X (PN)
 Tre giorni di musica, arte, installazioni, mostre, spettacoli, laboratori, attività per bambini e famiglie, cucina con prodotti locali

Programma:

Venerdì 07 (in collaborazione con Friday Sessions)
 Ska workers (Reggae/Ska – TV)
Magazin Roots (Reggae/Roots – VE)
DJ set Michele Tonus - Andrea "Boss Sounds" Cattaruzza - Soulful Jules


Sabato 08
Horrible Porno Stuntmen (Psychobilly/Rock/Rockabilly – RN)
The Hormonas (Blues/Country/Post punk – VE)

Dr Seuss (Garage rock – PN)
DJ set Checco Merdez
"Era meglio spremere un'arancia che almeno ci facevi una spremuta"
Teatro da bar con "Pablo e the Leaving Brains"
Testi di Caterina Coral
Musiche di Pablo Perissinotto
Domenica 09
 Luca Ferraris Trio (Songwriter/Folk – PD)
Entheos (Spettacolo di musiche e danze del Sud Italia – PN)
DJ set Romeo

Inoltre durante i 3 giorni: Installazioni
• Installazione a cura della Associazione La suita
• Cupola geodetica a cura di Rural Boxx
• Area relax a cura della Associazione Spazio Zero

Attività
• Visuals by Raz, Friday Sessions, Spazio Zero e proiezione di cortometraggi
• Spettacoli di teatro, danza, clown e artisti di strada
• Corso di avvicinamento alla canoa nel fiume antistante il parco a cura dell'Associazione "Corva Collabora"
-Gara di briscola con l'Associazione "Al Pacifico"
• Laboratori per bambini e famiglie con Lulú
- Mostra "Versi di terre e di acque" di Guerrino Dirindin


Free camping!!
 Bikers welcome!!
INFO
Contatti LMD Project: progettolmd@gmail.com
Pagina LMD Project: http://www.facebook.com/LmdProject


      PRESENTAZIONE SERATE

Venerdì 07 settembre

Serata in collaborazione con Friday Sessions. La ricetta musicale è a base di sonorità vintage come 6t's R&B, Soul, Funk, Garage e Ska. Particolare attenzione viene data alla qualità dei brani proposti ed alla pista da ballo.

SkaWorkers (Reggae/Ska – TV)

The SkaWorkers, progetto nato nel 2009, figlio di molteplici esperienze musicali dei vari componenti attivi dal 1992, il gruppo è in sostanza la sintesi del progetto "Le Mad Canaje" del quale 6 dei 7 componenti attuali facevano parte. Il genere è una miscela di ska two tone style di chiara matrice british e bluebeat, rocksteady, da saltare!

 Magazin Roots (Reggae/Roots – VE)

Band basata sulle sonorità del reggae roots, del dub e dello ska, propone un repertorio di brani di propria composizione con testi in italiano, spagnolo e inglese, dando spazio a una sostanziosa sezione fiati, ai suoni vintage.

 Dj set Michele Tonus

Co-organizzatore di Friday Sessions e delle belle serate allo Skate Park nel contesto della Festa in Piassa, Michele farà ballare i presenti con le sue selezioni esplosive di 6t's soul e beat, senza dimenticare i ritmi in levare di origine jamaicani come lo ska ed il rocksteady.

Dj set Andrea "Boss Sounds" Cattaruzza

Andrea è uno dei maggiori collezionisti di early reggae in Italia, 45 giri originali jamaicani e inglesi che dopo oltre 40 anni dalla loro incisione si rivelano ancora attuali e ballabilissimi. Un Sound System di altissimo livello!

Dj set Soulful Jules

Ha passato i suoi 45 giri nei 6t's/Mod  clubs più importanti in Italia ed in Europa (Milano, Roma, Rimini, Venezia, Trieste, Londra, Madrid, Barcellona, Gijon tra gli altri) e per la serata di venerdì del Pacific Festival proporrà un set di funk & soul ruvido e coinvolgente, tutto da ballare.

 Sabato 08 settembre

 Horrible Porno Stuntmen (Psychobilly/Rock/Rockabilly – RN)

Attivi dal 2006 e uniti dall’amore per il r’n'r, i tatuaggi e naturalmente i film a luci rosse, sono capaci di creare un esplosivo mix di rockabilly, punk, ska dalle venature swing, i loro live sono pura energia. Nel 2008 vincono l’Heineken Jammin Festival, l’anno sucessivo partecipano alla 3° edizione di X-Factor, nel frattempo si sono poi esibiti sui palchi di tutta Italia ed Europa.

The Hormonas (Blues/Country/Post punk – VE)
Il loro sound tra rockabilly e country-blues è un viaggio verso un lontano e polveroso west, scandito da un contrabbasso onnipresente e da una chitarra struggente. La disperata voce di Samuele, tra Nick Cave e Lux Interior cullerà i vostri incubi più dolci.

Dr Seuss (Garage rock – PN)

Baluta, Reverendo Mud, Cicco, Bobo e Michelangelo compongono questo promettente combo pordenonese che proporrà un set di reinterpretazioni di brani garage e beat 60's.

DJ set Checco Merdez

Creatore dei LAMETTE Party, serate r’n’r itineranti in Veneto e non solo, attore protagonista anche al Whatever! RNR disco di Trieste e ideatore della newsletter Made in Pop afficace strumento per soffocare la noia delle serate in Veneto. Proporrà una miscela tra rock, garage, brit-rock, punk.

The Leaving Brains: spettacolo di teatro da bar:

"Era meglio spremere un’arancia che almeno ci facevi una spremuta"

Testi di Caterina Coral,

Interpreti: Caterina Coral, Martina Coral, Paola Basaldella, Hanna Genuzio, Alice Preo

Domenica 09 settembre

Luca Ferraris Trio
Da Praga a Marrakech, dal Messico al Perù, da Napoli a Padova, la musica descrive momenti vissuti in prima persona, e raccontano un mondo fatto di esseri umani, di dignità, di umane debolezze e grandi mostruosità. Le contaminazioni spaziano dalla musica latina al klezmer, dalla balcanica al jazz, dal folk locale a quello zingaro, dalla musica tradizionale napoletana a quella araba.



Entheos

La loro musica apporta il senso più autentico della tradizione etnica del sud Italia, si tratta di una dimensione in cui i canti, i suoni, i battiti delle percussioni, i gesti e le coreografie dei danzatori, sono immersi in una totalità unica e irripetibile, che sempre si rinnova spontaneamente ogni volta in cui si esegue.

DJ set Romeo

Enrico Bernardini, in arte Romeo, e' attivo come musicista dal 1995 (Tourist, Faiza (Reggae, Soul)

Faiza and the Semiautomatics, Magazin Roots, Mellow Mood). Nelle sue Selection si mescolano brani gustosi, tra funk, Roots Reggae, jazz, rock'70, latin, soul, swing.

PRESENTAZIONE COLLABORATORI

Associazione La Suita

L'associazione "la suita" si occupa di laboratori per bambini ed allestimenti creativi, pensati e progettati successivamente all'analisi ed al confronto con le peculiarità del contesto destinato ad ospitare le sue attività. Al di là dell'attenzione al luogo preposto ad accogliere i suoi interventi, l'associazione si caratterizza per una sensibilità alle tematiche del recupero (tanto materiale quanto di competenze tradizionali) dell'empatia con l'ambiente naturale e dell'importanza della propria manualità, fisicità ed esperienza diretta nei processi di apprendimento e conoscenza.

Associazione Spazio Zero

Spazio Zero e' un'associazione di promozione sociale (iniziativa no-profit) nata formalmente nel 2011, partendo dalla constatazione che il territorio locale non offriva luoghi di aggregazione e confronto aperti ed autogestiti. Spazio Zero vuole essere un luogo in cui condividere conoscenze e curiosità personali con altre persone che vogliano portare le proprie o semplicemente fruirne, in un ambito di dialogo, confronto e rispetto che possa far crescere entrambi. Vuole creare un'alternativa culturale di aggregazione, che spazi tra musica, arte, informazione, dibattiti, gioco, book-crossing, open source, laboratori e corsi. All’interno del festival creeranno una “zona di decompressione” o di relax in cui le persone potranno rilassarsi.

Collettivo Rural Boxx

Collettivo di architetti e artisti artisti che collaborano per individuare strategie di intervento in sintonia con la natura promuovendo riciclo e autocostruzione come tecniche fondamentali per realizzare costruzioni e oggetti low-cost. Da una vasca per i tuffi nel fieno, al prototipo di una cupola smontabile, per approdare al progetto di un’istallazione per il MAXXI: arte, architettura, ecologia, riciclo e low cost sedimentano in questo collettivo alimentando un’officina di idee. In occasione del Pacif Fest presenteranno una cupola geodetica.

Guerrino Dirindin

Nasce a Pordenone il 9 febbraio 1950 da una famiglia di navigatori che dalla notte dei tempi solcava i grandi mari e dalla Serenissima ha risalito tutti i fiumi del Nord-Est. Stordito dal profumo della terra e dal ricordo, forse dal mare sognato, come uno sciamano, esternando luci e ombre, ha cercato di dare forma e colore alle mirabolanti visioni che ho in eredità nelle carni. Con mille sogni ed un groppo in gola, come il bisnonno, tamburino di Garibaldi, è cieco e sordo e va d’istinto. Le regole della matematica, della fisica e della sintassi non contano più nulla; Guerrino cerco di arrivare al cielo con la terra.




Leave a Reply.