Dalla Svizzera, per la precisione da Lugano, ecco che arriva un gruppo di 5 giovani ragazzi dal sound punk rock incazzato!  Calcano le impronte di band quali Rancid ed Antiflag, nomi dai quali sono stati ispirati per il loro genere. Che dire un obiettivo sicuramente raggiunto, con la voce graffiante di Dexter e i cori che l’accompagnano e che cantano di temi sociali come d’etichetta. Canzoni sicuramente molto orecchiabili anche se a primo, secondo, terzo, quarto ecc… ascolto sembrano un po’ troppo uniformi.. un po troppo uguali, unica nota negativa del disco. Tra le canzoni che mi sono piaciute di più segnalo: “I’m here” che è il pezzo d’apertura, per poi passare direttamente a “Walking away” e “United we stand”. Nota positiva è la carica che questo disco trasmette e che si sente arrivare in modo puro dal loro sangue, nel senso semplice. Niente di montato, niente di finto. Tutto quello che arriva è della loro saccoccia, rabbia e carica personale.

Per chi ama il genere carico di punk rock sporco britannico, questo disco potrebbe risultare un ottimo ascolto!

Sara C.





Leave a Reply.