Nella NOTTE DEL METALLO sul palco di Kantiere misto, presso l’Area Expo del Venice Rock&Doc Festival, ci sono gli Artificial wish.
La band nasce nel settembre del 2006 da membri degli Sliding Colours e First Date, due band della scena musicale veneziana. Cominciano subito a comporre nuove canzoni che registreranno pochi mesi dopo ai Lemon Studio.
Nel 2007 i primi live e la produzione di nuovo materiale che li porterà, in novembre, alle registrazioni presso gli Hate Studios del loro primo EP “Shame”.
Nel 2008 la band torna dal vivo: Ravenna, Mantova, Vicenza, Milano, Ferrara, Pisa, Padova, Udine... 50 e più concerti in Italia!
Durante l’estate gli Artificial Wish partecipano al Moontale festival e al Bloody Summer Party aprendo per artisti come Fabri Fibra e To Kill.
Nel 2009 la band entra in studio per cominciare la pre-produzione del loro primo full lenght “Subconscious”, prodotto da Eddy Cavezza e Dualized della Dysfunction production (Fear Factory, Logan Mader, Tue Madsen).
Nel 2010 la band termina le registrazioni e Subconscious esce il 9 gennaio 2012 per Buil2kill records (distribuito da Audioglobe e Century Media).
 



Leave a Reply.