Picture
Se i tagli alla cultura, pari a quasi il 50%, previsti dalla finanziaria regionale del FVG venissero approvati, metterebbero a rischio tutte quelle attività organizzate da Cinemazero che sono propriamente culturali e che l'associazione offre al pubblico gratuitamente: tra queste i festival e le rassegne cinematografiche (Le voci dell'inchiesta, Visioni Sonore, FilmMakers al Chiostro, Cinema sotto le stelle), le attività della mediateca Pordenone (con il servizio di prestito gratuito di dvd e le attività didattiche nelle scuole), ma anche gli incontri in sala con i registi e attori e altre iniziative di diffusione della cultura cinematografica quali il concorso Scrivere di Cinema. Conferenza stampa 2 dicembre 2009 - Pordenone Mediateca.

libro_bianco_cinema2.pdf
File Size: 536 kb
File Type: pdf
Download File

 


Comments




Leave a Reply