I MEDIA SU HIROSHIMA
  "Così intensa da portare quasi alle lacrime" (BUSCADERO)
"Uno dei brani più incisivi dell'album, con tutto il suo stazio poetico e melodico" (EXTRA)
"Un po' come se Modena City Ramblers e Calexico si fossero incontrati a metà strada" (IYEZINE)
"Il crescendo continuo di Hiroshima ti costringe a rimanere concentrato, con la pelle accapponata" (TSM)
"La bellissima Hiroshima raccoglie gli stracci di De André mixandoli con il sound dei Marlene. Il risultato è semplicemente delizioso" (MUSIC REVIEWS 2.0)
IL VIDEO DI HIROSHIMA
Nel video (regia di Luna Gualano) abbiamo cercato di ripercorrere visivamente l'idea di "crescita", di "cambiamento doloroso" su cui si fonda il brano.
Il personaggio principale percorre in bicicletta un viaggio che parte dagli anni '40 fino ad approdare ad un futuro prossimo, incrociando nel suo cammino vari decenni della nostra storia, tutti surrealmente deserti, come a voler sottolineare la valenza fortemente intima e simbolica del "viaggio interiore" del protagonista.

IL DISCO
Prodotto da La Grande Onda e MalaTempora, "Teoria del piano zero", il secondo disco dei Lemmings, è un concept-album che ruota attorno ai concetti di distruzione e rinascita. 

In questo lavoro, anticipato dal singolo "Grune Linie", la band si discosta dalle sonorità che ne avevano caratterizzato l'esordio per avvicinarsi ad atmosfere più cupe e indubbiamente più "difficili".
 Secondo la band, il Piano Zero è "il punto di negazione, la fine, ma al tempo stesso è anche l'alfa di un auspicabile nuovo corso storico-politico-sociale". Ribaltando la prospettiva sottintesa dall'idea di "distruzione", i Lemmings suggeriscono, infatti, che molte parti dell'attuale impianto sociale siano destinate ad una lenta e graduale implosione: "Il piano zero è inevitabile" dichiarano "si tratta solo di prepararsi idealmente a quello che sarà il dopo..."
 La necessità di "ripartire da zero", è esplicitata anche dalla scelta di una data fortemente evocativa per il lancio dell'album: l'11 Settembre 2011, decimo anniversario dell'attacco alle Torri Gemelle di New York e simbolico auspicio di rinascita dopo il grave attentato terroristico, sarà disponibile in free download la title track dell'album "Teoria del piano zero", mentre l'intero lavoro sarà in vendita nei negozi e nei digital store a partire dal 13 Settembre.
 


Comments




Leave a Reply